Dosaggio dei fluidi

DOSAGGIO:

Per scegliere il sistema di dosaggio più adatto, è di fondamentale importanza conoscere le proprietà fisiche del fluido da erogare ed alcuni dati relativi all’applicazione, quali:

Viscosità – Peso specifico – Tempo di polimerizzazione (se sigillante adesivo) – Tempo di dosaggio - Volume di erogazione, metodo di dispensazione – ecc...

Le seguenti informazioni potranno esserVi di aiuto per orientarVi al meglio nella scelta della vostra specifica applicazione.

Elenco delle principali famiglie di prodotti erogabili (monocomponente e bicomponente)

ADESIVI

PASTE

LUBRIFICANTI

CHIMICA

ALTRI

EPOXY

CONDUTTIVE

OLII

SOLVENTI

LIQUIDI

GOMME

EPOXY

GRASSI

FLUSSANTI

ALIMENTARI

SILICONI

ARGENTO

 

MEDICINALI

 

COLLE

PASTE

     
 

CREME

     

 

 

 

 

 

 

 

IL CONCETTO DI VISCOSITA’:

La viscosità è una grandezza fisica che quantifica la resistenza dei fluidi allo scorrimento, quindi la coesione interna del fluido.

Un fluido in un tubo scorre a velocità diverse: la velocità minima è nel bordo della sezione (a causa dell'attrito) e la velocità massima è al centro. La viscosità è quella pressione che esercitata sulla parete permette una velocità costante su tutta la sezione.

Nei liquidi la viscosità decresce all'aumentare della temperatura, nei gas invece cresce.

La viscosità si misura in pascal per secondo, Pa·s, e valgono le equivalenze:

Il centipoise, “cP”, continua comunque ad essere molto utilizzato in quanto esprime approssimativamente la viscosità dinamica dell'acqua a temperatura ambiente (1,001 cP a 20 °C).

Quando è possibile, per dimensionare correttamente un impianto di erogazione di un fluido, consultare sempre la specifica scheda tecnica del prodotto con riferimento al dato della viscosità; ma se non è disponibile, è possibile utilizzare la seguente tabella di riferimento.

 

viscosity1 IT

 

ESEMPI PRATICI DI DOSAGGIO:

Volumetrico = Il sistema di dosaggio Volumetrico consente di erogare in modo preciso e ripetitivo una quantità pre-impostata di prodotto, prevalentemente in modo istantaneo.

La prima tabella sottostante raffigura (in funzione del volume da dosare, espresso in ml. (cm3), il diametro di una sfera equivalente.

Tempo/pressione = Il sistema di dosaggio “Tempo/pressione” è basato sulla combinazione di alcune variabili fra cui; la pressione impressa al fluido, il tempo di apertura della valvola di erogazione, il diametro del foro di passaggio e la velocità di movimentazione del dosatore o del pezzo.

Volumetrico continuo = Il sistema di alimentazione a vite o a coclea motorizzata, consente di erogare con continuità i fluidi, controllandone e variandone in modo programmato la portata ed il volume.

La seconda tabella sottostante indica visivamente l’equivalenza degli spessori dei fluidi erogati.

Patterns